Tab Laterale
Tab Banca Online
icona facebook
icona Youtube
 
RomagnaBanca Informa

RomagnaBanca Informa

 
11/07/2017
Bando Regionale per START UP e GREEN ECONOMY.
Bando START UP e GREEN ECONOMYLa Regione Emilia Romagna in attuazione delle azioni:

- Asse 3) 3.5.1 Competitività ed attrattività del sistema produttivo. FONDO STARTER
- Asse 4) 4.2.1 Promozione della low carbon economy nei territori e nel sistema produttivo. FONDO ENERGIA

mette a disposizione delle aziende un Plafond di complessivi 47.000.000 € ripartiti in 11.000.000 € su Fondo Start Er, riguardante le aziende Start Up e 36.000.000 € su Fondo Energia, riguardante il miglioramento dell’efficienza energetica e l’incremento di autoproduzione di energia da fonti rinnovabili.
 
L’agevolazione consiste nella compartecipazione pubblica al 70% avente tasso 0,00% e bancaria al 30% a tassi convenzionati ed agevolati sul finanziamento che le imprese possono ottenere a copertura delle spese per gli investimenti.
 
 Le principali caratteristiche dei due Fondi vengono di seguito rappresentate:
 
 
Fondo Start Er (Start Up)
Fondo Energia
 
 
Beneficiari
Piccole imprese in forma singola o associata, che siano nate in un periodo non antecedente ai 5 anni dalla presentazione della domanda di finanziamento
I destinatari dei contributi sono rappresentati dalle imprese, in forma singola o associata, dalle società d’area, dai soggetti gestori di aree produttive e dalle Esco per gli interventi ammissibili a favore delle imprese
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Interventi ammessi
Sono considerate ammissibili le seguenti tipologie di spese:
  • interventi su immobili strumentali: acquisto, ampliamento e/o ristrutturazione;
  • acquisto di macchinari, attrezzature, hardware e software, arredi strettamente funzionali; 
  • acquisizione di brevetti, licenze, marchi, avviamento;
  • spese per partecipazione a fiere e interventi promozionali;
  • consulenze tecniche e/o specialistiche;
  • spese del personale adibito al progetto;
  • materiale e scorte;
  • spese locazione dei locali adibito ad attività;
  • spese per la produzione di documentazione tecnica necessaria per la presentazione della domanda (a titolo esemplificativo redazione di business plan).
Sono ammesse le seguenti tipologie di spese:
  • Interventi su immobili strumentali: ampliamento e/o ristrutturazione, opere edili funzionali al progetto;
  • Acquisto ed installazione, adeguamento di macchinari, impianti, attrezzature, hardware;
  • Acquisizione di software e licenze;
  • Consulenze tecnico/specialistiche funzionali al progetto di investimento;
  • Spese per la redazione di diagnosi energetica e/o progettazione utili ai fini della preparazione dell’intervento in domanda 
 
Per la partecipazione al bando è possibile compilare la domanda corredandola degli allegati previsti collegandosi ai siti:
www.fondostarter.unifidi.eu/                            FONDO START ER
www.fondoenergia.unifidi.eu/                          FONDO ENERGIA
 


RomagnaBanca mette a disposizione delle imprese la consulenza ed il prodotto di finanziamento dedicato e convenzionato per sostenere i progetti di crescita delle nuove aziende e di investimento nella Green Economy per la promozione di una produttività più efficiente e sostenibile. Vieni a trovarci!
Moodboard

Vuoi tutelare il valore della tua azienda con prodotti dedicati?

Affidati al servizio gratuito di consulenza assicurativa di RomagnaBanca

 

 

per saperne di più
  tutti per uno
banner acceleratore   RomagnaBancaInforma banner

Prossimi eventi

Scopri tutti gli eventi in programma

 

 

 

 

per saperne di più
  La nostra storia
 
Contatti
icona dove siamo

Vieni a trovarci

Per qualsiasi informazione, puoi rivolgerti alla tua filiale più vicina.
Trova la filiale
icona telefono

Chiama

Telefona al numero 0541.342711 oppure chiedi di essere richiamato quando preferisci.
fatti richiamare
icona contatti

Scrivi

Mandaci una mail: ti risponderemo al più presto.
Invia una richiesta