Tab Laterale
Tab Banca Online
icona facebook
icona Youtube
 
RomagnaBanca Informa

RomagnaBanca Informa

 
13/04/2017
Ristrutturazioni

Devi ristrutturare casa?

IBanner Ristrutturazionimportanti novità disposte dalla Legge di Bilancio 2017, in materia di detrazioni fiscali per lavori di recupero del patrimonio edilizio su immobili privati e condominiali.
Le principali misure di agevolazioni riguardano:
  • Ristrutturazioni;
  • Acquisto di mobili;
  • Lavori di riqualificazione energetica;
  • Spese sostenute in adozione a misure antisismiche. 
In particolare:
Bonus Ristrutturazioni: prorogata per tutto l’anno 2017 la detrazione fiscale del 50% su un tetto massimo di spesa di 96.000 euro per unità immobiliare da ripartire in 10 anni in quote costanti.

Bonus Mobili: prorogata per tutto l’anno 2017 la detrazione fiscale del 50% su un tetto massimo di spesa di 10.000 euro da ripartire in 10 anni

EcoBonus: prorogata per tutto l’anno 2017 la detrazione fiscale del 65% prevista per lavori di riqualificazione energetica con un tetto massimo di spesa agevolabile individuato in base al tipo di intervento di efficientamento energetico. La detrazione a favore dei condomini sale al 70% per gli interventi sull’involucro con un’incidenza superiore al 25% della superficie dell’edificio, ed al 75% per miglioramento della prestazione energetica invernale e estiva, applicabile su un importo complessivo di spesa, effettuabile fino al 31/12/2021, non superiore a 40.000 euro moltiplicato per il numero delle unità immobiliari che compongono l’edificio.

SismaBonus: novità introdotta per il periodo compreso tra il 1° gennaio 2017 e il 31 dicembre 2021 che introduce una detrazione di imposta del 50% per le spese sostenute in adozione a misure antisismiche su edifici ricadenti nelle zone sismiche ad alta pericolosità (zone 1, 2 e 3) comprese le spese per la classificazione e la verifica sismica degli immobili. La detrazione fiscale sale al 70% della spesa sostenuta per una riduzione del rischio sismico che determina il passaggio a una classe di rischio inferiore. La detrazione fiscale aumenta all’80% se dall’intervento deriva il passaggio a due classi di rischio inferiori. Se gli interventi sono realizzati sulle parti comuni di edifici condominiali, le detrazioni di imposta spettano, rispettivamente, nella misura del 75% (passaggio di una classe di rischio inferiore) e dell’85% in base all’entità del miglioramento della classe di rischio. Il tetto massimo di spesa è fissato in 96.000 euro (moltiplicato per il numero di unità negli edifici condominiali) e la detrazioni è fruibile in 5 rate annuali di pari importo.

RomagnaBanca mette a disposizione i propri prodotti di finanziamento dedicati alle ristrutturazioni edilizie con i quali potrai pianificare i tuoi progetti usufruendo delle importanti misure fiscali previste per l’anno 2017.

Ti aspettiamo in Filiale!

Moodboard

Vuoi tutelare il valore della tua azienda con prodotti dedicati?

Affidati al servizio gratuito di consulenza assicurativa di RomagnaBanca

 

 

per saperne di più
  tutti per uno
banner acceleratore   RomagnaBancaInforma banner

Prossimi eventi

Scopri tutti gli eventi in programma

 

 

 

 

per saperne di più
  La nostra storia
 
Contatti
icona dove siamo

Vieni a trovarci

Per qualsiasi informazione, puoi rivolgerti alla tua filiale più vicina.
Trova la filiale
icona telefono

Chiama

Telefona al numero 0541.342711 oppure chiedi di essere richiamato quando preferisci.
fatti richiamare
icona contatti

Scrivi

Mandaci una mail: ti risponderemo al più presto.
Invia una richiesta